Joomla extensions and Joomla templates by JoomlaShine.com
Home
30.03.2014:Andora-Golfodianese 2-3
Stagione 2013-2014

26^Giornata Campionato Prima Categoria:

ANDORA-GOLFODIANESE  2-3

Reti: 26’Garassino(rig.), 57′L.Conti, 66’Iannolo, 85’Rossi, 95’Greco

ANDORA: 1.Alberico, 2.Danio, 3.Amico, 4.Siffredi, 5.Scarrone, 6.Garassino, 7.Morabito(68'Calcagno), 8.Mangone(70'Rossi), 9.Galleano, 10.Badoino, 11.En Nejmy. A disp.: Purita, Airasca, Welti, Carulli, Sorgi. All. Pisano.

GOLFODIANESE: 1.Amoretti, 2.Avignone, 3.Del Vacchio, 4.Zinghini(70'Ippolito), 5.Fiani, 6.Primoceri, 7.Aroro, 8.Greco, 9.L.Conti(82'Beqiri), 10.Iannolo, 11.N.Conti  All. Marinelli.

 
Harakiri casalingo che fa male
News

L’Andora non riesce più a vincere nemmeno tra le mura amiche dello “Scirea” contro la Golfodianese(5 punti conquistati nelle ultime 5 partite) e dice addio in maniera pressochè definitiva al primo posto e si stacca anche dalle prime due posizioni dei playoff, utili per giocare in casa gli spareggi. La formazione biancoblu gioca il solito incontro degli ultimi tempi: primo tempo in assoluto comando, seppur a ritmi blandi, vantaggio e possibilità per raddoppiare sfumate e poi pareggio subito e da li in poi reazione nervosa e senza intensità. Risultato: una Golfodianese ben messa in campo e con un ragazzino del '73 di nome Roberto Iannolo a dettare tempi e giocate in mezzo al campo, coglie tre punti che non appaiono demeritati. La cronaca vede la prima occasione da rete dei padroni di casa che capita sui piedi di Morabito al 6' che, servito da Siffredi, spara alto. Al 23′ fallo laterale di Galleano, Amico spizzica di testa e la sfera giunge a Siffredi che in semirovesciata impegna Amoretti. Tre giri di lancette dell’orologio e Fiani buca l'intervento agevolando Galleano che salta anche il portiere ma viene atterrato al momento del tiro da Fiani che viene ammonito; sul dischetto si presenta Garassino che mette la palla in rete. Al 37′ calcio di punizione per gli ospiti, batte Iannolo, Alberico non trattiene e Garassino rimedia in angolo. Al 39′ calcio di punizione per l’Andora, batte Badoino, un difensore respinge, riprende la sfera Mangone che tira e il portiere para a terra. Nella ripresa l'Andora sembra prmere sull'acceleratore per raddoppiare: al 47′ Galleano, servito da Mangone, tira ma la sfera esce di poco a lato ad Amoretti battuto. Due giri di lancette ed è Aroro a tentare la via della rete con un tiro che viene deviato in angolo da Alberico. Al 57′ calcio d’angolo per gli ospiti, batte Iannolo e Conti L., agevolato da due lisci della difesa biancoblu, ben appostato a centro area mette in rete di testa. I locali reagiscono e conquistano un calcio di punizione che batte Garassino ma un difensore respinge. Al 64′ Galleano libera al tiro Morabito che spara alto da buona posizione. al 66' ospiti in vantaggio: Aroro sulla sinistra, con un gioco di prestigio, salta due avversari mette al centro per Iannolo che insacca con precisione. Al 78’ viene espulso Fiani per somma di ammonizioni. All’84′ rovesciata di Badoino, Amoretti si supera e devia in angolo; dalla bandierina batte Garassino, imperioso colpo di testa di Rossi sul primo palo e palla in rete. al 86' scambio nello stretto tra Galleano e Calcagno con quest'ultimo che si allunga troppo la palla agevolando l'uscita di Amoretti. Al 95' la Golfodianese concretizza al meglio una ripartenza e Iannolo pesca Greco che batte Alberico, esultando in maniera troppo veemente contro gli spalti, venendo espulso dal direttore di gara.

 
Tre punti fantastici in piena emergenza
Allievi

Grande vittoria degli Allievi di Mister Bogliolo che, in piena emergenza, battono 1-0 a Marco Polo la Carcarese e si assestano al terzo posto solitario in classifica. I biancoblu, seppur privi di elementi importanti quali Aicardi, Vukovic, Purita e Visalli, partono in quinta e vanno vicinissimi al gol con Tatarusanu al 5': angolo di Giovinazzo e destro del numero due biancoblu che si infrange sulla traversa. La Carcarese non si fa mai realmente pericolosa dalle parti di Duberti e i padroni di casa vanno ancora vicinissimi al gol al 33': Divizia verticalizza per Sfinjari che mette in mezzo per Lilliu che da due passi spedisce incredibilmente a lato. Nella ripresa l'Andora sembra allentare la presa ma la Carcarese è molto frettolosa e gestisce male le azioni manovrate e al 69' i biancoblu passano: Giovinazzo serve nello spazio in area Lilliu che con un preciso destro ad incrociare batte Kadrija. La partita si accende e al 73' il nuovo entrato Alloisio salta due uomini e calcia alto di un soffio. Al 77' Cabiati trova Giovinazzo in area che calcia alto da buona posizione. Al 78' Alloisio dal limite calcia a giro trovando il palo e sulla respinta boudali calcia a rete ma Duberti salva alla grande.

 

ANDORA-CARCARESE  1-0

Rete: 69'Lilliu

ANDORA: Duberti, Tatarusanu, Ferrari, Divizia, Dalle Lucche, Cornelli, Bogliolo, De Palo(Cesana), Sfinjari(Cabiati), Giovinazzo, Lilliu  A disp: Bregolin, Natta  All. Bogliolo

CARCARESE: Kadrija, Ettouil, Vero, Rodino(Poggio), Gallizio(Boudali), Puglia, Madani, Natiji, Migliaccio, Lika, Aadei(Alloisio)  All. Pansera

 

Risultati 16^Giornata: Andora-Carcarese 1-0, Baia Alassio-Millesimo 5-1, Borghetto-Finale 1-1, Legino-Speranza 4-3  Riposa: Albissola 

 
Advertisement